Esports Academy e Sampdoria: Il calcio italiano debutta negli esports

Fonte sito web UC Sampdoria

Si rafforza il legame tra il mondo dei giochi virtuali e l’U.C. Sampdoria, primo club in Italia a lanciarsi nell’eSports. Con l’arrivo del 2017, a pochi mesi dall’annuncio, è infatti partita ufficialmente la collaborazione con il pluricampione italiano Mattia Guarracino che – come fortemente auspicato dal presidente Massimo Ferrero – inizierà subito ad indossare il blucerchiato durante i tornei ai quali prenderà parte.

Oltre a ciò è stato stipulato un accordo di partnership con Esports Academy, società romana specializzata nella promozione e nella divulgazione dei giochi sportivi elettronici.

Allo studio c’è la realizzazione di una serie di iniziative che avvicinino il mondo dei giocatori virtuali a quei colori magici: l’organizzazione di un Torneo Open a Genova dedicato a tutti gli appassionati di queste discipline, la pubblicazione di video tutorial di Mattia Guarracino sui canali ufficiali della Sampdoria, l’ideazione di un contest internazionale con la partecipazione di campioni tesserati per alcuni dei principali club calcistici europei.

Nel contempo Lonewolf92 – questo il nickname del campione blucerchiato – rappresenterà la Sampdoria ai tornei ad inviti dedicati ai club che hanno sviluppato la propria area eSports come Paris Saint-Germain, Manchester City, Sporting Lisbona e Legia Varsavia.

By | 2017-02-07T16:02:53+00:00 febbraio 7th, 2017|News|0 Comments

About the Author:

M Renzi

Leave A Comment