Sampdoria eSports Cup: spettacolo allo stato puro, Regini e Lonewolf trionfano

Fonte sito web UC Sampdoria

«Mamma, che spettacolo!». Lo hanno detto in molti questa mattina entrando dentro il “Ferraris” per giocarsi le proprie carte alla 1.a Sampdoria eSports Cup. Al torneo di FIFA 17 hanno partecipato videogiocatori blucerchiati e non provenienti da tutta Italia. Dopo la foto di rito affidata alle camere di Pegaso Newsport, i gamer hanno iniziato a darsi battaglia nello otto postazioni allestite nell’Area Hospitality dello stadio dallo staff di eSports Academy.

Giocatori. A fare gli onori di casa è stato il pro player Mattia Lonewolf92 Guarracino, che ha dispensato consigli qua e là ai tanti aspiranti campioni di Playstation 4 prima di sedersi sulle poltroncine OMP per lo show-match in coppia con Vasco Regini. I due hanno affrontato la coppia di finalisti – il salernitano Girolamo Giordano aka XgoldenboyX e il barese Sergio Porcelli aka Imserghio – in un’appassionate esibizione, terminata ai calci di rigore. A trionfare, di fronte agli esagitati compagni Luca Cigarini, Luis Muriel ed Emiliano Viviano, sono stati Regio e Lonewolf, autori di una prestazione super.

Vincitore. La finalissima – giocata su maxi schermo, con tanto di commento del celebre e-telecronista Simone Lamella Sfolcini – è stata iper avvincente e si è risolta solamente ai supplementari. A vincere è stato Giordano, che si è aggiudicato una PS4 più la maglia di Regini, firmata da tutta la squadra. Una casacca blucerchiata è stata anche il meritato premio per Porcelli. Tutti gli altri invece si sono portati a casa un’esperienza da ricordare. E noi non vediamo l’ora di bissare: siamo pronti per una nuova edizione.

 

By | 2017-04-27T10:40:43+00:00 aprile 27th, 2017|Esports, Fifa, News, Sampdoria|0 Comments

About the Author:

M Renzi

Leave A Comment